Stemo allo sparecchià!

Il Riassunto del lunedì di Campari&DeMaistre. In attesa dei risvegli dei cardinali superstiti dei dubia, la giovinezza cattolica inscena balletti scatenati in chiesa, mentre riceve il sacramento della confermazione (che renderebbe soldati di Cristo, ma vabbé).

Continua a leggere “Stemo allo sparecchià!”

Annunci

Filmati. 2017, l’anno delle quattro ricorrenze

Conferenza di Stefano Fontana e del vescovo Luigi Negri sulle quattro ricorrenze del 2017: la rivolta di Martin Lutero in Germania (1517), la fondazione della massoneria in Inghilterra (1717), la rivoluzione comunista in Russia (1917) e le apparizioni di Fatima in Portogallo (1917).

Continua a leggere “Filmati. 2017, l’anno delle quattro ricorrenze”

La scandalosa preghiera di un prete della “nuova chiesa” su Avvenire

Cooperatores Veritatis

“Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare.  Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma guai all’uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!” (Mt.18,6-7)


Ci riferiamo all’articolo presentato da Riccardo Cascioli, vediqui, che se vi lascia indifferenti, fareste bene a preoccuparvi e a chiedervi da quale parte state. Invitandovi a leggere l’articolo integralmente, noi ci soffermiamo su questa parte che ben ragionevolmente ha sconvolto persino Cascioli:

“…appare chiaro che la protagonista dei deliri del sacerdote ha un altro uomo, ovviamente sposato anche lui, con cui vive non una storia ma l’Amore. E ieri, solennità dell’Immacolata Concezione, ci ha voluto far sapere che questo amore adulterino si identifica con Gesù. Cito: «Se Gesù…

View original post 1.741 altre parole

Il card. Brandmuller: “La Chiesa tradisce il Vangelo se preferisce la politica a Dio”

La Chiesa deve tornare ad occuparsi di fede. Sembra ormai un “mantra” questo dei cardinali dei dubia. Intervista sul luteranesimo al cardinale Brandmueller.

Continua a leggere “Il card. Brandmuller: “La Chiesa tradisce il Vangelo se preferisce la politica a Dio””

Il teologhese rahneriano, tra “soggettivalità” e “autocomunicazione graziosa” di Dio

I miracoli, la fede, la salvezza secondo Karl Rahner, tutte cose di cui Agostino, Tommaso, Basilio, Anselmo. Girolamo … non si erano mai accorti. Poveretti.

Continua a leggere “Il teologhese rahneriano, tra “soggettivalità” e “autocomunicazione graziosa” di Dio”

Cambio del Padre Nostro. Una polpetta al cianuro

È chiaro che a Francesco e soci, del Padre Nostro non interessa nulla, ma i fini di questa decisione, di cui nessuno sentiva il bisogno, sono ben altri. Serve a ribadire che tutto è in discussione, niente può sfuggire alla mannaia devastatrice del nuovo corso.

Continua a leggere “Cambio del Padre Nostro. Una polpetta al cianuro”

Come la Chiesa finì. Il romanzo distopico di Aldo Maria Valli

La Chiesa finisce abbracciando il modernismo, sintesi di tutte le eresie. Questo è l’ammonimento contenuto nel nuovo libro di Aldo Maria Valli, vaticanista del Tg1.

Continua a leggere “Come la Chiesa finì. Il romanzo distopico di Aldo Maria Valli”

Tutti i maestri di Bergoglio, che però fa di testa sua

Dei suoi maestri Bergoglio non ha mai studiato né assimilato l’opera intera, ma solo ha letto poche cose e isolate, cogliendone a modo suo qualche spunto.

Continua a leggere “Tutti i maestri di Bergoglio, che però fa di testa sua”

I dubia di un semplice cattolico sulle innovazioni di Papa Francesco

Bergoglio ha rivelato la propria intenzione di modificare un passaggio della traduzione della più importante preghiera cristiana, quella che ci ha insegnato Gesù in persona. Che il papato di Francesco presenti molti segnali di rottura con la tradizione è ormai innegabile.

Continua a leggere “I dubia di un semplice cattolico sulle innovazioni di Papa Francesco”