Gioacchino da Fiore ha epigoni in Vaticano?

Suor Gertrude scrive a Marco Tosatti per ricordare le radici antiche (oltre a quelle più recenti) delle cose che stiamo vivendo nella Chiesa del terzo millennio. Una riflessione molto interessante.

di Marco Tosatti (26-12-2019)

Cari Stilumcuriali, Natale ci ha fatto una sorpresa gradita: dopo molti mesi di silenzio ci ha scritto Suor Gertrude, per ricordarci le radici antiche (oltre a quelle più recenti) delle cose che stiamo vivendo nella Chiesa del terzo millennio. Una riflessione molto interessante. Buona lettura.


Gentile dottor Tosatti,

pur essendo in clausura ho avuto dispensa per leggere i giornali e conseguentemente sono venuta a conoscenza delle ultime “innovazioni teologiche” della nostra Santa Chiesa. Per molti che vivono nel mondo non sono facili da interpretare.

Per chi ha maggior dimestichezza con le letture spirituali e gli autori spirituali, forse sì.

Con “estrema umiltà” propongo ai suoi lettori di scoprire Gioacchino da Fiore per capire il pontificato di Papa Bergoglio.

Darei solo alcuni stimoli per provocare riflessioni.

Gioacchino da Fiore era un monaco cistercense (1130-1202) che elaborò la tesi secondo cui il mondo vivesse tre ere.

L’era del Padre (antico testamento) piuttosto rigida di morale, che non lasciava troppe libertà all’uomo.

L’era del Figlio (nuovo testamento) meno rigida, ma ancora intrisa di materia e non libera totalmente.

Ed infine l’era dello Spirito Santo, finalmente libera e spirituale. Questa era sarebbe stata l’era della pace. Alla chiesa dei simboli (Cristo) sarebbe successa la chiesa della REALTÀ, la Chiesa gerarchica sarebbe stata sostituita dalla Chiesa dello Spirito (di Misericordia). Credo sia interessante soffermarsi su questi tre passaggi.

Prego notare che si innamorarono di questa tesi prima i francescani poi i gesuiti.

I francescani la considerarono nella loro regola, facendola persino propria nel loro Ordine. Questa tesi fu sposata recentemente anche dal teologo gesuita de Lubac; e poi dal teologo gesuita Karl Rahner.

Recentissimamente anche dal teologo Leonardo Boff, amico e consigliere del Papa regnante.

Secondo Rahner, questa tesi significa che è Cristo che deve conformarsi al mondo, non il contrario.

Boff va oltre, e spiega che si deve andare oltre Cristo e si deve abbracciare l’era dello Spirito Santo (secondo Gioacchino da Fiore), perché lo Spirito Santo “soffia dove vuole…”. Ed ecco quindi che ci si deve dimenticare dei Vangeli ed ascoltare il – segno dei tempi -, la realtà famosa.

E se questi – segni dei tempi e realtà – contraddicono Cristo, tanto peggio per chi lo ascolta e ignora il segno dei tempi e la realtà.

Una realtà siffatta chiede di superare i dogmi, la tradizione, il valore dei Sacramenti. Chi insiste a farlo è bigotto e fariseo.

Nella mia umiltà non oso fare conclusioni. Le lascerei ai suoi lettori.

Suor G.

(fonte: StilumCuriae)

4 pensieri riguardo “Gioacchino da Fiore ha epigoni in Vaticano?

  1. Grazie suor Gertrude,
    Buona riflessione, ed è cosi….
    Una realtà siffatta chiede di superare i dogmi, la tradizione, il valore dei Sacramenti. Chi insiste a farlo è bigotto e fariseo.
    Tutto questo mi fa soffrire, non solo ma si mette Cristo di nuovo in Croce, per la loro superbia, vogliono fare al Posto di Dio.
    Dio è misericordia vero….ma è prima di tutto giustizia.
    Oggi molti sono malati di potere, ma solo Dio è Sapienza, che supera ogni Sapienza.
    Saper restare al suo posto, e accogliere la Sapienza di Dio.
    Grazie di cuore.

    "Mi piace"

  2. L’ha ripubblicato su Pastor Aeternus proteggi l'Italiae ha commentato:
    l’eresia di Gioachino da Fiore e dei Florensi che da lui hanno preso il nome è lo gnosticismo ripreso da Teilhard de Chardin anche lui gesuita nonché dalle correnti gnostico-sataniste di Teosofici, Spiritisti e seguaci del New Age che in America Latina ha connotazioni comuniste esasperate nella teologia della liberazione e nella teologia indigenista che coronata di piume ha profanato il Vaticano, San Pietro e alcune chiese romane con l’adorazione della Pachamama. La politica immigrazionista volta alla meticciazione dei popoli europei è tedesca ed ha nel Kalergi meticcio austriaco-giapponese il più citato dei suoi esponenti. Questa teoria teutonica vuole cancellare la cultura greco-romana cattolica in nome dell’ancestrale origine teutonica tanto cara ai nazisti

    "Mi piace"

  3. L’altro ieri non ho potuto completare il commento. Dalla gnosi neoplatonica passando per Gioacchino da Fiore si arriva all’anarchia di Jean Joseph Gaume. L’anarchia satanica e’ l’esito finale della sintesi di Hegel, “amministratore delegato” della Civilta’ Occidente “spa” e dei suoi “azionisti” di riferimento : i filosofi moderni e neo-post-pseudo-moderni. Sintesi anarco-finanziaria del primato della prassi neo-post-pseudo-conservatrice non essendoci piu’ differenza tra Esteri ed Interni grazie alla anarco-globalizzazione internettiana che ha diviso la politica in hegeliani elitari o neocons anglo-sionisti ed hegeliani popolari o neocons russo-asiatici. Per l’Europa si tratta di un Terzo Risorgimento anarco-globalista sintesi del Primo Risorgimento catto-liberale e del Secondo Risorgimento catto-comunista, sostenuto dal Terzo Scisma anarco-teologico della neo-post-pseudo chiesa di Bergoglio ormai come San Pietro alla Terza Rinnegazione di Gesu’ dopo la fuga di Ratzinger. I complotti democratici-plutocratici-giudaico-massonici della tesi liberale e dell’antitesi comunista hanno lasciato il posto alla farsa demagogica-oligarchica-sionista-satanica della sintesi anticristica. Sintesi anticristica che ci sta’ portando verso un neo-post-pseudo Trinita’ : Darwin anziche’ Yaveh, Shoah anziche’ Cristo e Riscaldamento Globale anziche’ Spirito Santo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...