La Chiesa di Gesù Cristo non è la chiesa del “io penso che…”

Non ci siamo proprio, non esiste la Chiesa del “io penso che…”, del “PERSONALMENTE credo che….”.

Le cronache di Papa Francesco

Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.” (Mt 6, 2)

Riepilogando per un momento gli ultimi eventi “ecclesiali”, vedi qui, diventa fondamentale capire bene certi errori su “La Chiesa” che lo stesso Ratzinger, in qualità di Prefetto per la CdF e poi come Pontefice, Benedetto XVI, aveva ben individuato, denunciato e di per sé anche condannati – si legga quianche qui – ed anche qui….

Certamente è assurdo ed inconcepibile che, per parlare di “eventi ecclesiali“, siamo oggi costretti alle comiche più tristi che si sarebbe mai potuto pensare. Non si tratta solo di una “bravata” dell’elemosiniere di un Pontefice, ma ciò che è grave è stata ovviamente la difesa che ha fatto…

View original post 1.848 altre parole

Annunci

Un pensiero riguardo “La Chiesa di Gesù Cristo non è la chiesa del “io penso che…”

  1. Nella mia ignoranza non riesco a spiegarmi la vicenda del cardinale elettricista… a me sembra tutta una bufala orchestrata dal Vaticano di Bergoglio in combutta coi media progressisiti: a parte il fatto che lo stesso cardinale ha detto che non c’era nessun sigillo da violare, infatti la corrente oggidì coi contatori elettronici la staccano da remoto, (ma dire che il prelato ha spezzato i sigilli fa più figo in tv), quindi casomai ha fatto un allaccio abusivo, ma il mio dubbio è un altro: possibile che, ciò che ha fatto il cardinale, non potesse farlo qualcun altro dei presenti in quello stabile, magari il capo Tarzan in persona, o farlo fare da qualche elettricista compiacente? Sono stati una settimana senza luce, possibile che tra quei quattrocento non ci fosse uno capace di fare un allaccio abusivo o non potessero trovare qualcuno che non fosse un cardinale capace di farlo? A quella gente non mancano i mezzi e le conoscenze per fare ciò che vogliono e nemmeno hanno paura delle conseguenze giudiziarie, tanto più che in quel famoso tombino potevano calarsi in totale anonimato… dunque perché tirare in ballo il cardinale e fare tutto ‘sto casino? Secondo me è una operazione biecamente politica, frutto della megalomania e della mitomania di Bergoglio e dei suoi sodali, o sbaglio?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...