Perché il reato di Krajewski non ha nulla di evangelico

Quello di Krajewski — uno dei tanti galoppini di Bergoglio — è stato l’ennesimo gesto di stampo ideologico marxista che è l’esatto opposto della carità evangelica. Se fosse un uomo — e un cristiano — rinuncerebbe all’immunità diplomatica e si farebbe processare.

L’okkupazione del cardinal Krajevski è ingiustificabile sotto tutti i principi della Dottrina sociale della Chiesa ed è un esempio che ai vertici della Chiesa si tende a pensare che la carità non abbia bisogno della ragione. Perché non c’è bene comune senza giustizia. (Okkupazione in porpora, la carità irragionevole, di Stefano Fontana, La Nuova BQ, 14-05-2019)

Anche dal punto di vista del diritto mancano i requisiti perché il gesto dell’elemosiniere del Papa possa qualificarsi come moralmente lecito: un pericolo che attenti a un bene essenziale e uno stato di miseria o di indigenza che sia incolpevole. È bene aiutare i poveri, ma rispettando le regole, che sono poste a tutela del povero che non ha nulla, ma anche del proprietario. In caso contrario sfoceremmo nell’anarchia. (L’elemosiniere sbaglia: così si rischia l’anarchia, di Tommaso Scandroglio, La Nuova BQ, 14-05-2019)

Annunci

Un pensiero riguardo “Perché il reato di Krajewski non ha nulla di evangelico

  1. “SE FOSSE UN UOMO — e un cristiano — rinuncerebbe all’immunità diplomatica e si farebbe processare”.

    Purtroppo, in questa kontrokiesa, di virilità e di coraggio virile se ne vede proprio poco, a partire dal kapo… Tutti nascosti dietro l’INTOCCABILITA’ (il capo) e l’immunità diplomatica (quelli del codazzo)…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...