Dogma, teologia e pastorale: il nuovo libro di mons. Antonio Livi

Il vaticanista Marco Tosatti presenta l’ultimo libro di mons. Antonio Livi: un dialogo intervista con l’editore Aurelio Porfiri sul Dogma, la teologia e la pastorale.

di Marco Tosatti (24-12-2018)

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, ci sembra utile e interessante darvi notizia della pubblicazione di un libro mons. Antonio Livi. Si tratta della testimonianza coraggiosa di un grande teologo, l’ultimo esponente della grande scuola romana di teologia che annoverava Cornelio Fabro, Antonio Piolanti, Luigi Bogliolo, Brunero Gherardini, Dario Composta, Raimondo Spiazzi, Enrico Zoffoli ed altri grandi menti.

Mons. Antonio Livi in questo testo affronta alcuni temi della teologia con il coraggio e l’apertura che tutti gli riconoscono. Un testo dove si parla di morale, liturgia, mistica e il ruolo del teologo; e la sua responsabilità ecclesiale.

Riccardo Cascioli, direttore de La Nuova Bussola Quotidiana, dice nella prefazione: “In queste pagine egli risponde anche ai suoi critici, soprattutto a quei giornalisti che amano dividere la Chiesa secondo logiche politiche: progressisti e conservatori, con papa Francesco e contro papa Francesco, buoni e cattivi. Dividere il mondo e i fedeli in tifoserie è un bel modo per evitare di confrontarsi sui contenuti. Monsignor Livi esce da questa logica, è chiaro che gli interessa soltanto ciò che porta a Dio, ci aiuta a discernere la vera teologia, che a Dio ci avvicina, dalla falsa teologia, che invece ci porta lontano senza neanche che ce ne accorgiamo”.

Aurelio Porfiri, curatore del volume, dice nella sua introduzione: “Io credo che bisogna tenere vicini e come grandi doni coloro che ci possono essere maestri. Essi sono una benedizione che Dio ci manda per aiutarci nel nostro pellegrinaggio terreno. Non sarà questo libro che darà la misura della grandezza di Monsignor Antonio Livi, ma il mio scopo è un altro. Quello di fornire un dito che indichi la luna, uno strumento che invogli poi a leggersi i lavori più impegnativi per scoprire un pensatore originale, dalla forte tempra e sempre fedele al perenne insegnamento della Chiesa. Ecco lo scopo di questo testo. Chi volesse approfondire il suo pensiero dovrebbe leggere il testo di William J. Slattery pubblicato dalla casa editrice Leonardo da Vinci, creatura dello stesso Mons. Livi. Qui, in questo libricino, c’è solo una riflessione fatta da lui sulla teologia. All’inizio, come per altri testi della mia casa editrice, avevo pensato ad un dialogo, ma poi ho pensato fosse meglio lasciare a lui l’iniziativa e ritirarmi nel ruolo di sollecitatore”.

Un libro denso, forse controverso, ma di non difficile lettura. Una lettura indispensabile per chi voglia comprendere cosa non va oggi nella Chiesa e quali siano le possibili soluzioni.

(fonte: marcotosatti.com)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...