Alfred Loisy (1857-1940), prete e biblista. Esponente di spicco del modernismo francese; entrò in conflitto col Sant’Uffizio soprattutto dopo la pubblicazione di L’Évangile et l’Église (1902; trad. it. 1975), in cui sovvertiva i principi dell’apologetica tradizionale, basandosi su un’interpretazione storicistica dell’evolversi nel tempo dell’originale messaggio cristiano (l’annuncio dell’imminente regno di Dio è considerato da Loisy il nucleo essenziale dell’insegnamento di Cristo). Nonostante i ripetuti richiami del Sant’Uffizio, Loisy intensificò la sua attività polemica con nuove opere al limite dell’ortodossia cattolica, affermandosi come uno dei modernisti più radicali. Il Sant’Uffizio non potè fare altro che scomunicarlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...